Carbonato di calcio - Estrazione e lavorazione derivati calcare per la produzione di carbonato di calcio

Produzione carbonato di Calcio

Cave Ventura si occupa della produzione di carbonato di calcio, creato naturalmente dal calcare presente nell'area della propria cava.

La cava di calcare della Ditta Eredi Ventura Andrea Srl si sviluppa sulla sinistra idrografica del torrente Rino, all’imboccatura della Valle di Virle in Comune di Rezzato ed interessa le pendici del monte Marguzzo.
 
L’area di cava si inquadra strutturalmente nella zona di cerniera dell’anticlinare delle camprelle con orientamento della formazione secondo una direzione NNE/SSW con debole inclinazione delle bancate (8°-10°) verso S.E., che determina una disposizione a reggipoggio, e quindi in natura a favore della stabilità e della sicurezza.
La formazione stessa è da descriversi al mesozoico, nel periodo stimato che va dal gas inferiore al gas medio, 210-185 milioni di anni fa ed ebbe origine dal consolidamento precoce di fanghi cartonatici depositatisi in bacini sicuramente marini ed in acque non turbolente.
La coltivazione interessa quindi bancate di calcare di origine sedimentaria, della potenza di 2/4 mt; compatte, di colore bianco e di ottima qualità.
 
Il calcare prodotto è quindi molto richiesto dal mercato, ottimo per la produzione di carbonato di calcio.

Cos'e' il carbonato di calcio ?
Il carbonato di calcio è il sale di calcio dell'acido carbonico.
Puro, a temperatura ambiente è un solido bianco poco solubile in acqua, cui impartisce una reazione lievemente basica: 100 grammi in un litro di acqua a 20 °C formano una sospensione il cui pH è circa 10.
Come gli altri carbonati, subisce decomposizione per riscaldamento o per contatto con sostanze acide, liberando anidride carbonica. Su questa sua caratteristica si basa il metodo per la sua determinazione, detto analisi calcimetrica.
Il carbonato di calcio è il maggiore componente del calcare sciolto nell'acqua e il principale responsabile della sua durezza.
In natura, il carbonato di calcio è il materiale che costituisce, in tutto o in parte, una grande varietà di tipi di rocce: il marmo, le rocce calcaree, il travertino. I minerali costituiti da carbonato di calcio sono l'aragonite e la calcite.

Industrialmente, trova impiego come materia prima nel processo Solvay della sintesi della pezzata, e nei processi di patinatura della carta come sbiancante e opacizzante.
È usato inoltre come colorante alimentare, come pigmento pittorico ed e' il principale componente del pigmento bianco d'uovo.
Recentemente è usato in agricoltura per non far disidratare le piante nei periodi di siccità estivi, in particolar modo è stato testo su pomodoro contro stress idrico e scottature.

Immagini